La Separazione e la Mediazione

     Negli ultimi decenni la separazione è un evento sempre più frequente e spesso è un momento di stravolgimento per tutti i membri della famiglia. I figli sono coinvolti con le loro emozioni e con la loro personalità nella separazione dei propri genitori e talvolta possono diventare vittime del conflitto.

     Quando mamma e papà non vanno più d'accordo e vogliono separarsi, non è facile riuscire a non litigare. Anche se per tutte le questioni vorrebbero trovare soluzioni eque e ragionevoli ed evitare di far soffrire i propri figli, non sempre è possibile riuscirci: la ridefinizione dei tempi, degli spazi e del denaro possono essere accompagnati da conflittualità e il rendersi conto che il comune progetto di vita non ha funzionato può essere fonte di tristezza e di rabbia per i genitori. Tutta la famiglia attraversa un periodo stressante e per tutti è un cambiamento complesso, ma in particolare nei più piccoli possono emergere ansia, tristezza, timore di essere abbandonati e paura di perdere l’affetto dei propri genitori.  

 

MA MOLTO DIPENDE DA COME CI SI SEPARA.

Separazione Divorzio Mediazione Familiare Padova Marini Cristina

     In questa fase così delicata è importante essere aiutati a tutelare i propri interessi, ma bisogna riuscire a farlo senza ledere quelli dell'altro genitore e dei figli.

    Nel momento della rottura della relazione spesso la coppia ricorre immediatamente all'Avvocato e al Giudice, ma le regole della giustizia sono regolate da tempi, scadenze e norme che difficilmente si conciliano con le esigenze delle famiglie che stanno affrontando una separazione: l'iter giudiziario difficilmente può andare oltre ad un'analisi standard, mentre le problematiche e gli accordi delle separazioni con figli esigono necessariamente analisi estremamente personalizzate. 

    Chi decide di rivolgersi da subito al sistema giuridico rinuncia alla possibilità di decidere in prima persona rispetto al futuro della propria vita e di quella dei propri figli e, quando la separazione non è consensuale, la presenza soltanto dei legali di parte rischia di esasperare ulteriormente il desiderio di rivendicazione di un genitore sull'altro; la separazione diventa allora per i genitori una battaglia senza esclusione di colpi, uno scontro che segue la logica del “o vinco o perdo”, dove a farne le spese sono soprattutto i figli.  

Per uscire da questa logica si è fatta strada anche in Italia una tecnica molto utile anche se non ancora molto conosciuta: la MEDIAZIONE FAMILIARE.

    La Mediazione permette ai genitori di raggiungere una soluzione concordata e personalizzata al proprio conflitto, scegliendo i tempi e i modi della separazione con particolare cura per l’interesse dei figli ed il benessere di tutta la famiglia. 

 I bambini non partecipano mai agli incontri di mediazione: coinvolgerli nelle decisioni da prendere dandogli delle responsabilità che in realtà spettano ai loro genitori non aiuta a tutelarli maggiormente. Già dopo i primi colloqui di mediazione, i genitori riportano miglioramenti nelle emozioni, atteggiamenti e comportamenti dei propri figli, i quali si rasserenano sempre di più man mano che il percorso prosegue, beneficiando quindi indirettamente del lavoro fatto da mamma e papà. 


Studio di Mediazione Familiare della  Dott.ssa Cristina Marini

Via Guido Reni - 35134 - Padova

Corso del Popolo - 35131- Padova

338-8191479 

cristinamarini.med@gmail.com

  

 

 

Separazione Divorzio Mediazione Familiare Padova Marini Cristina
La Mediazione Familiare: un aiuto per le coppie nella separazione e nel divorzio.